Quale destino per le scienze e le professioni sociali ?
8 settembre 2018 - Palazzo Sberna, v.Sberna, 31 - Virle (BS) - Partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria (admin@arips.com)

Domande stimolo

1. Questi sono alcuni dei maggiori autori di scienze umane e sociali del XX secolo. Quali di loro continuano a ispirare il pensiero e le pratiche sociali oggi ? Quale eredità è stata concretamente tramandata da ciascuno di loro?

SCIENZE
autori

psicologie

Freud, Jung, Adler, Piaget, Lacan, Lewin, Schein, Maslow, Luft , Perls , Fromm , Spaltro, Rogers, Fornari , De Marchi, Reich, Piaget, Pagliarani .....
sociologie
Marx, Marcuse, Adorno, Etzioni, Durkheim, Pareto , Alberoni, Weber , Bauman, Bordieu , Goffman, Ferrarotti, Foucault, Mayo, Luhman, Touraine, Merton, Morin, Illich.....
pedagogie
Montessori , don Bosco, don Milani, Freire, Dewey, Rodari, Lodi, Canevaro.....

2. Queste sono alcune delle professioni derivate dalle scienze umane e sociali del XX secolo. Quali di loro prosperano oggi ? Qual è il futuro di ciascuna di esse?

PROFESSIONI
derivate

 

psicologia
sociologia
pedagogia
psicoterapeuta, psicoanalista, psicologo del lavoro, psicologo formatore, psicosociologo, psicologo di comunità,
animatore, selezionatore, consulente organizzativo.....
sociologo, ricercatore sociale, assistente sociale,
operatore socio-culturale, mediatore culturale, terapista occupazionale.....
pedagogista, educatore, bibliotecario, ludotecario,
operatore rieducazione....

3. La prosperità di una scienza e di una professione si valuta anche dal numero di pubblicazioni (su carta o in Rete), dalla vitalità delle associazioni specializzate, dal numero di Convegni e dibattiti pubblici. Qual è il panorama delle scienze umane e sociali?

4. Qualcuno sottolinea la crisi attuale e futura delle scienze e delle professioni sociali. Il pessimismo è fondato oppure no ?

5. Chi ritiene fondato il pessimismo, quali cause ritiene produttrici della crisi ?


6. Quale futuro per le scienze e le professioni sociali ?