beta, 2011 e seg.
Alla ricerca dei mattoni della psiche (opera in progress di G.Contessa)
Non possiamo non essere figli. Non possiamo non essere fratelli in umanità
1 - Psicoma
Struttura della personalità
2 - Proteoma e Metaboloma
Funzionamento interno e relazionale
3 - Competenze/Carenze
Profili e test diagnostici
4 - Connettoma
Psicoma del soggetto plurale

Le SubpersonalitÓ di Assagioli e la Psicosintesi (Fonte)

Molti di noi sono convinti di essere un'entitÓ unita ed immutabile, mentre dentro di noi si esprimono contemporaneamente diverse personalitÓ contrastanti e mutevoli. A seconda del momento o del morale possiamo vedere un'esperienza come una sfida stimolante, come un ostacolo insuperabile, come un'avventura, come una routine, un'angoscia, una noia.

Ogni personalitÓ Ŕ presente ed attiva insieme a tutte le altre, in competizione con le altre. Ognuna ha sue esigenze, sue attitudini, sue avversioni, motivazioni, abitudini, manie, stati d'animo, tensioni ed emozioni.

Dentro di noi coesistono l'intellettuale e lo sportivo, il regolare ed il ribelle, il volonteroso e il godereccio, l'amante ed il cercatore.

Quasi mai siamo unificati, ma quasi sempre ne abbiamo l'impressione perchÚ abbiamo unsolo corpo che si comporta in maniera unitaria; in realtÓ le nostre personalitÓ si azzuffano per potersi esprimere contro le altre: impulsi, desideri, paure, fedi, principi, ideali, aspirazioni sono in continuo tumulto.

La stella di Roberto Assagioli

Assagioli identifica 6 funzioni psicologiche, l'Io coordina tramite la volontÓ: come un auriga che governa una biga con 6 cavalli tramite le redini.

  • a livello fisico considera le sensazioni e gli impulsi o istinti
  • a livello emotivo considera i sentimenti e le emozioni
  • a livello mentale considera il pensiero, l'immaginazione e l'intuizione

La volontÓ permette una gestione armonica ed ordinata della psiche e consente alle diverse voci di esprimesi al momento opportuno per aumentare il patrimonio di ricchezza, completezza e spessore individuale. Se la volontÓ Ŕ debole una o pi¨ voci saranno dominanti ed altre saranno schiacciate, provocando uno squilibrio disarmonico dell'espressione della personalitÓ, con conseguenti disturbi psichici e fisici.

A livello mentale l'energia viene messa in moto dl pensiero attualizzato in maniera differente a seconda della tipologia caratteriale di ognuno. Il processo individuale nel quale la mente separa, analizza ed ordina Ŕ detto Logos.

L'essere umano pu˛ essere definito come un modello di trasformazione energetica, ispirata a modelli etici o a valori quali la ricerca di Dio, del bello, del giusto, forze propulsive tese verso un fine; l'energia del Logos Ŕ sincronica, unificante.

L'energia dell'Eros Ŕ soggetta alla legge di attrazione e di causa-effetto. E' una forza bipolare, una tensione verso gli istinti di conservazione, aggregazione e riproduzione; questi impulsi si differenziano in impulsi e desideri, si affinano nei sentimenti e si sublimano nelle aspirazioni pi¨ raffinate.

Dall'integrazione della forza vitale dell'Eros e dal principio direttivo del Logos nasce la vita.

Stella di Assagioli Psicosintesi

La Stella di Assagioli

  1. Sensazioni: osservazione esteriore ed interiore
  2. Impulsi, istinti
  3. Immaginazione
  4. Intuizione
  5. Emozioni, sentimenti
  6. Pensieri
  7. VolontÓ
  8. Io o SÚ personale